• Antropologia & Storia delle religioni,  Magia Cerimoniale

    Magia Rinascimentale: influssi culturali e formazione della Tradizione Magica Europea

    Prestiamo sempre un’enorme attenzione alle fonti e all’evoluzione del pensiero magico nei secoli, un po’ per scetticismo verso gran parte della Magia Contemporanea, un po’ perché riteniamo importante riscoprire e valorizzare le radici del pensiero Magico Europeo. Se è normale che la tendenza psicologica sia quella di ritenere più “potente” o “interessante” ciò che ci è culturalmente distante, e che percepiamo come esotico perché avulso dalla cultura in cui siamo immersi, è parimenti importante non dimenticarsi le proprie radici, utili soprattutto a comprendere da dove la pletora di autori moderni ha tratto le idee che nei propri testi presenta mutilate, e andare in tal modo a ricostruirle nella loro integrità – per poi scegliere quale modo di applicarle sia più congeniale al proprio intendimento della Magia.

  • Nexus arcanum, evocazione, come evocare, come si evocano i demoni, evocazione goetica, goezia, teurgia, come evocare una divinità, come evocare uno spirito, l'evocazione èpericolosa, a cosa serve la purificazione le offerte servono per i riti, gli strumenti servono per i riti, sigilli, sigillazione, scrying, specchio nero, sfera i cristall, incenso magico, incenso devozionale, peralda, nicksa, ghob, djin, agrippa, cecco d'ascoli, amaymon, paymon, egym, oriens
    Magia Cerimoniale

    Dei Re ai quattro quarti del mondo

    In precedenza abbiamo difeso la Wicca per quanto concerne l’uso del cerchio magico e l’invocazione dei Guardiani delle Quattro Direzioni, il cui retaggio affonda nella magia cerimoniale e nella Tradizione Enochiana.

    Si rende però necessaria una specifica per ciò che concerne la natura degli Spiriti associati alle Quattro Direzioni.

    La Wicca spesso designa e invoca Peralda, Nicksa, Ghob e Djin, come Regine dell’Acqua e dell’Aria, e Re della Terra e del Fuoco, la cui antichità (pretesa da alcuni wiccan) è tuttavia ampiamente discussa. E non riconosciuta, poiché non esistono fonti precedenti a Eliphas Levi, che lista i nomi dei Sovrani degli Elementi e delle Quattro Direzioni, insieme ad orazioni e metodi per la loro evocazione, nel capitolo “L’evocazione dei Quattro” di Dogma e Rituale dell’Alta Magia.

EnglishItalian